Morto Riccardo Coppo, il Sindaco anti-eternit

CASALE MONFERRATO– E’ morto nella notte Riccardo Coppo, 69 anni, ex sindaco di Casale Monferrato. Malato da tempo di cancro, era ricoverato all’Ospedale Santo Spirito. E’ ricordato come il sindaco che disse no all’amianto:  nel 1985 scrisse alla Eternit per chiedere se fosse vero che l’amianto ‘faceva male‘ e a quella lettera non ebbe mai risposta. Due anni dopo ebbe il coraggio di un gesto clamoroso ed unico per l’Italia di allora: firmò un’ordinanza che vietava la lavorazione dell’amianto in città. Durante il suo mandato, si trovò a gestire anche altre emergenze: l’avvelenamento dell’acquedotto cittadini e la crisi del vino al metanolo, oltre a innumerevoli discariche abusive.

Il funerale verrà celebrato mercoledì alle 10 nel Duomo.

coppo

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.