Sarà una corsa a quattro. Oggi il termine per la consegna delle firme da parte dei candidati

Da sette sono rimasti in quattro in corsa alle primarie Pd dell’11 gennaio. Oggi scadeva la raccolta delle firme e al momento della chiusura solo quattro sfidanti su sette hanno presentato un numero di firme sopra a 1500: prima Raffaella Paita con 8768 sottoscrizioni dichiarate (raccolte in circa 7 mesi), poi Sergio Cofferati con circa 3500 (raccolte in meno di un mese), e ancora Sara Di Paolo con 2287 e, unico non Pd, Massimiliano Tovo (Centro democratico) con 1944. Fuori concorso, per così dire Andrea Taetti (288 firme), Paolo Carbonaro (890)Idv, mentre si è ritirato Paolo Marenco. Ma bisognerà aspettare i controlli sulla regolarità di firme presentate.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.