Sarzana – Consulta del Centro Storico e Consulta Nave Fortezza San Michele – Progetto le due Fortezze

SARZANA– Da oggi le due Fortezze, la Firmafede e quella di Sarzanello saranno più vicine. Il progetto nasce dalla collaborazione delle Consulte Territoriali del Centro Storico e di Nave San Michele con dall’aiuto di Confartigianato rappresentata dal Presidente Massimiliano Dentelli unita a due ristoratori della nostra città, Simone Nulli gestore de la “Focacceria Simon Boccanegra” e la titolare della Trattoria “Bambi” Amanda Cargioli con il coordinamento dell’Amministrazione Comunale e dell’Assessore ai Lavori Pubblici Massimo Baudone. I due Presidenti Massimiliano Giampedroni e Massimo Forcieri hanno pensato di realizzare un progetto che “unisse” le due Fortezze e le valorizzasse, quel complesso  monumentale che dista meno di un chilometro l’una dall’altra e che è unica nel suo genere in tutta Europa, segnalando il percorso pedonale che segue il tracciato della via Francigena e che unisce le due Fortezze in poco più di quindici minuti di cammino. “Un percorso turistico pedonale che auspichiamo incentivi la scoperta del nostro territorio”.

Alla segnalazione del percorso pedonale si aggiungerà anche l’installazione di due totem informativi, uno in Via Cittadella, rivolto verso la Fortezza di Sarzanello e l’altro che dalla Fortezza di Sarzanello sarà rivolto verso il Centro Storico; sulle stesse sarà indicato il percorso per raggiungerle e la storiografia delle Fortezze stesse, così da preparare ed invogliare il turista alla visita. L’iniziativa dimostra come sia possibile che gli organi partecipativi dei cittadini, le Consulte Territoriali, svolgano una funzione aggregativa tra pubblico, privato e Associazioni per fare in modo che Sarzana sia sempre più attrattiva e bella per i propri residenti e per i turisti che la vengono a visitare.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.