Boxe Virtus, buona prestazione degli atleti a Genova

GENOVA- Sabato 22 novembre il prestigioso e ultracentenario Sport Club Virtus, che ha contribuito a scrivere con i suoi atleti una piccola, ma importante parte della storia del pugilato (ricordiamo Bruno Visintin su tutti) ha preso parte alla manifestazione THE HEROES 2 Presso Il 105 Stadium di Genova.
Per i colori biancocelesti  sono stati chiamati sul ring gli atleti Virtussini Christian Valdettaro nella categoria -75 opposto al genovese Radaelli e Mattia Vaira nella categoria -69, che ha incrociato i guanti con Tardanico tesserato, come Radaelli, Con la Boxe Boccadasse Genova .
Il primo a salire sul ring è stato Christian Valdettaro che, fin dai primi scambi, ha imposto la sua boxe pulita ed efficace incrociando il ben più alto e seppur valido avversario, con svariati colpi alla figura e al viso, vincendo per decisione unanime l’incontro ed arricchendo il suo palmares, che ad oggi lo vede privo di sconfitte.
L’altro alfiere biancoceleste Mattia Vaira ha espresso la grinta e la volontà che lo contraddistinguono ma, complice anche una preparazione viziata da una frattura alla mano, ha dovuto cedere il verdetto al validissimo avversario; sicuramente Mattia saprà riscattarsi, perché ha doti tecniche ed umane per emergere in questa disciplina
Gli Atleti Virtussini sono stati accompagnati dai Tecnici Marco Valdettaro, Marco Giannarelli e Luca Riccardi; mancavano nell’occasione gli altri due tecnici della società, Alessandro Andellini ed Alberto Gottardo, impegnati altrove.

La Società, nel ricordare che la propria sede di allenamento si trova presso i locali dell’attrezzatissima palestra Dimensione Fitness a Ceparana di Bolano, loc. Lagoscuro, ringrazia tutto lo staff e gli atleti che con estrema passione contribuiscono a dare lustro e visibilità alla Noble art spezzina .

www.sportclubvirtus.it

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.