Guerri scrive al Questore: "Persistenti problemi di sicurezza alla Scorza"

LA SPEZIA– Il consigliere comunale Giulio Guerri, portavoce della lista civica “Per la Nostra Città“, ha indirizzato una lettera al Questore della Spezia, Vittorino Grillo, per esporre il crescente disagio della cittadinanza della zona Fossitermi/Scorza a causa di seri problemi di sicurezza e vivibilità che continuano ad affliggere il quartiere. “Come già rappresentato in precedenti comunicazioni al signor Prefetto– scrive Guerriquesta zona risulta da anni esposta a un processo di degradazione del tessuto sociale. Ne stanno facendo le spese gli abitanti e gli operatori commerciali, sui quali si ripercuotono quotidianamente gravi problemi di sicurezza, dovuti alla progressiva infiltrazione di fenomeni delinquenziali. Questa zona risente di uno spostamento verso Nord di una parte della presenza criminosa già radicata nel quartiere Umbertino.” È crescente fra i cittadini – prosegue Guerriil senso di insicurezza e pericolo, soprattutto nelle ore notturne. Alimentato dalla carente e inadeguata illuminazione di via Fiume e delle strade limitrofe e dal delinearsi cittadini di uno scenario che connota questo angolo di città come un’area mal frequentata. Cosa che ha trovato riscontro in tristi fatti di cronaca e altre situazioni che hanno costituito motivo di oggettivo disagio sociale per la popolazione.” Guerri chiede “interventi di potenziamento dell’attività di prevenzione e sorveglianza e ulteriori azioni a salvaguardia del decoro e dell’ordine pubblico, come quella di richiedere al Comune l’adeguamento della pubblica illuminazione“.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.