Changing La Spezia: Regolamento sugli animali fermo da mesi

LA SPEZIA– L’Assessore Patrizia Saccone, la ASL, l’Ufficio Tutela Animali, l’Avvocatura, gli Organi di vigilanza insieme alle Associazioni attive sul territorio, che le Autorità citate hanno giustamente coinvolto, si sono impegnate strenuamente, per stilare un nuovo Regolamento di tutela del benessere degli animali da compagnia che sostituisse quello attualmente vigente, vecchio di 27 anni. La bozza di Regolamento è, nonostante il lungo e buon lavoro svolto da tutti i soggetti coinvolti, ferma in commissione da molti mesi: sono passati 7 mesi dalla stesura finale. Nonostante i numerosi mesi trascorsi in fase di totale stallo, solo ultimamente alcuni Consiglieri hanno ritenuto di presentare una mole ingente di emendamenti.

Le Associazioni, pur avendo il massimo rispetto per l’attività svolta dai consiglieri comunali che, con cura e impegno hanno voluto proporre emendamenti alla bozza definitiva presentata, pur riconoscendo come questo sia il lievito della democrazia e pur ringraziando, davvero, in modo particolare proprio quei consiglieri che hanno saputo porre emendamenti innovativi ritengono, adesso, che la Commissione debba licenziare quanto prima il Regolamento. Il non licenziarlo sarebbe un danno evidente proprio per i soggetti che andiamo a tutelare: gli animali. Il regolamento di tutela del benessere degli animali vigente è davvero obsoleto, risalendo al 1987, assolutamente non in linea con la nuova legislazione nazionale ed europea e sopratutto con la nuova e più marcata sensibilità ed attenzione su tali temi che hanno adesso i cittadini. L’attuale bozza, come tutte le attività umane è perfettibile, ma ritardarne il licenziamento non migliorerà la vita ed il benessere degli animali da compagnia a La Spezia, anzi! Siamo certi che nel gioco democratico i consiglieri animati dal desiderio di migliorarla sapranno farlo anche successivamente.

Per questi motivi rivolgiamo anche tramite la Stampa un accorato appello alla Commissione affinché possa fare il regalo più grande, non alle Associazioni, ma agli animali e ai tanti cittadini che hanno a cuore il loro benessere: licenziare il nuovo Regolamento affinché, nel rispetto doveroso dei tempi tecnici, con le feste decembrine si possa, però, anche festeggiare un nuovo Regolamento di tutela del benessere animale.

(Associazione Changing La Spezia Antispecista, Lega del cane La Spezia, OIPA e Tesori di Beta)

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.