Alessandra Moretti mortifica non solo la bellezza, ma soprattutto l'intelligenza

Ho ascoltato con stupore l’intervista di Corriere.tv all’eurodeputata PD Alessandra Moretti, probabile candidata alle regionali del Veneto, dove non ha risparmiato una pessima battuta all’indirizzo di Rosy Bindi: “La Bindi ha mortificato la bellezza. Io, la Boschi e la Madia abbiamo uno stile Lady Like: dobbiamo e vogliamo essere belle, brave, intelligenti ed eleganti”. E ancora: “Io vado dall’estetista ogni settimana: cosa faccio? Ogni cosa, le meches, la tinta, vado a correre”.

Personalmente ritengo che un politico, uomo o donna che sia, debba avere requisiti ben precisi: preparazione ed onestà in primis. La bellezza non è un requisito indispensabile né per fare politica, né in altre professioni. Essere puliti e ordinati si, è doveroso per  se stessi e per gli altri, ma essere belli no. Essere belli non significa necessariamente essere anche simpatici, intelligenti e bravi, mentre chi incensa le proprie doti normalmente non dimostra una spiccata intelligenza. Così come essere istruiti non significa essere anche saggi. Un pessimo messaggio questo della signora Moretti sulle Lady Like, un pessimo messaggio soprattutto per i più giovani che già vivono un’epoca dove l’apparire gli viene mostrato come più importante dell‘essere.

La signora Moretti è certamente una signora piacente, che per altro dimostra anche più dei suoi anni nonostante le sedute settimanali dall’estetista, certo ha degli occhi bellissimi ma regolarmente segnati dalle borse, ha un naso importante e denti irregolari, certamente non ha nemmeno un fisico scolpito, insomma non è certo una bellezza da copertina e se proprio ha questo spiccato senso per l’estetica e la bellezza prima di accusare altre donne di essere brutte dovrebbe a quel punto correggere i suoi difetti. Non dimenticando, infine, che l’umiltà e la semplicità sono le due vere sorgenti della bellezza.

(lettera firmata)

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.