Allergeni negli alimenti, novità per bar, ristoranti e affini: ne parlano ASL e Confcommercio

LA SPEZIA– Confcommercio La Spezia e la Struttura Complessa Sicurezza Alimentare dell’ ASL 5 Spezzino organizzano per la data di lunedì 24 novembre, a partire dalle ore 15:00, una riunione dedicata a bar, ristoranti, gastronomie, pasticcerie, rosticcerie, gelaterie e affini al fine di informare sulle novità introdotte dal Regolamento UE 1169/2011. Taluni ingredienti o sostanze, se ingeriti, possono determinare allergie ed intolleranze nei consumatori, rappresentando un pericolo serio per le persone che soffrono di queste patologie.
Dal 13 dicembre 2014, quindi, sarà obbligatorio fornire al consumatore le indicazioni che riguardano “qualsiasi ingrediente o coadiuvante tecnologico -che provochi allergie o intolleranze- usato nella fabbricazione o nella preparazione di un alimento e ancora presente nel prodotto finito, anche se in forma alterata”.
In sostanza, l’esercente sarà tenuto ad informare il consumatore sulla presenza o meno dei cosiddetti allergeni nei preparati venduti e/o somministrati.
Ovviamente la forma in cui dare le informazioni sulla presenza o meno degli allergeni ai consumatori deve essere scritta.
L’occasione sarà utile per chiarire, direttamente con l’organo di controllo, tutti gli aspetti della nuova normativa.

Per maggiori informazione in materia gli uffici della Confcommercio sono a disposizione ai numeri 0187-5985123 e 0187-5985133.

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.