Ludoteca Civica, laboratori, spettacoli e iniziative per il Natale

LA SPEZIA– La Ludoteca Civica ha selezionato una serie di progetti per attività creative e ricreative per valorizzarne la presenza e l’attività e per allargarne il campo di intervento orario e territoriale, con la finalità di promuovere e stimolare la creatività dei bambini e favorire la loro socializzazione. Per questi motivi partirà il primo laboratorio: “DO RE MI FIABE” laboratorio musicale della Ricordi Music School dedicato ai bambini in età prescolare per conoscere ed approfondire la magia della musica. Ascolti, suoni e giochi per crescere con la musica.
Il laboratorio, destinato ai bambini dai 3 ai 6 anni, è organizzato in un 1° ciclo di 10 lezioni cui seguirà un 2° ciclo di altre 10 lezioni.
Tali incontri si svolgeranno un giorno alla settimana, nel pomeriggio e previa iscrizione al ciclo intero per poter garantire al progetto una continuità ed organicità. I bambini, in compagnia dei qualificati insegnanti della Ricordi Music School, avranno modo di “giocare” con strumenti musicali, ritmi, filastrocche da suonare e cantare per imparare a suonare divertendosi.

In questo contesto si inserisce anche la celebrazione del 25° Anniversario della Convenzione dei Diritti dei bambini e degli adolescenti, che si svolgerà il 20 novembre in cui l’Assessorato alla Città dei Bambini, tramite la Ludoteca Civica, propone un’intera giornata di festa e spettacolo dedicata ai bambini e alle scuole. Nello spazio antistante la Ludoteca e all’interno della stessa sarà presente per tutto il giorno lo scrittore e affabulatore Alessandro Gigli, contastorie insuperabile, maestro nell’animazione di burattini e oggetti: al mattino con lo spettacolo “Teste di legno, storie d’ingegno“considerato un classico del teatro di figura italiano, al pomeriggio con un telo da cantastorie e un organetto di Barberia, Gigli giocherà con le parole e conquisterà i bambini con racconti, filastrocche e storie inedite. A tutti i bambini , in occasione della giornata,verrà distribuito un pieghevole dal Presidente del Comitato Provinciale per l’Unicef della Spezia e un segnalibro con una versione sintetica e di facile lettura dei Diritti dei bambini realizzato appositamente dalla Ludoteca.
Nell’arco della giornata verrà consegnato, alle insegnanti e ai bambini che hanno partecipato al Laboratorio “Fate, streghe, castelli e magie” nell’anno scolastico 2013/2014, il “Libriccino“che raccoglie le fiabe inventate ed illustrate dai bambini.

Per l’anno scolastico 2014/2015 è già stato attivato per le scuole il laboratorio “Fate, streghe, castelli e magie” e dal 12 di novembre partirà il primo incontro; inoltre la ludoteca propone alle scuole visite guidate, mattinate di gioco e incontri di animazione alla lettura.

Prenderà avvio, inoltre, nel mese di dicembre un corso base di scacchi rivolto a 10 bambine e bambini, ragazze e ragazzi in età 8/14 anni e si svolgerà il giovedì pomeriggio dalle 16,30 alle 18,00 a partire dall’11 dicembre per sei giovedì. Il corso, gratuito, è organizzato e condotto dall’Associazione Sportiva Dilettantistica associata alla Federazione Scacchistica Italiana (Disciplina sportiva associata al Coni).
Al termine del corso base si svolgerà un torneo tra gli iscritti e partirà un corso avanzato per chi vorrà approfondire le proprie conoscenze scacchistiche.

Come da tradizione anche quest’anno in ludoteca verrà realizzato il “Laboratorio del Buon Natale” finalizzato alla creazione di un piccolo albero di Natale che i bambini, dopo averlo pitturato e decorato con materiali preziosi e luccicanti, potranno portare a casa: sarà un perfetto centrotavola per il pranzo di Natale!
Nel corso del laboratorio si costruiranno anche addobbi per il grande albero di legno della ludoteca ed un pannello dipinto a tema natalizio per abbellire l’atrio dell’edificio. Il laboratorio coinvolgerà 30 bambini a partire dai 6 anni divisi in due gruppi per un totale di due incontri a gruppo a partire dal 22 novembre. Come già avvenuto precedentemente parteciperanno al laboratorio anche un gruppo di ragazzi disabili accompagnati da un educatore che frequentano il servizio Asl al secondo piano dell’edificio. Il 20 dicembre tutti i partecipanti ai laboratori potranno ritirare il loro alberino e scambiarsi gli auguri di Buon Natale.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.