Le “Giornate del BenEssere” a Ceparana dal 7 Novembre al 9 Dicembre

BOLANO– “Le conoscenze mediche e scientifiche – riferisce il dottor Gian Pietro Montanari, coordinatore di “BenEssere….in movimentoe il progresso tecnologico a servizio della medicina permettono oggi di ridurre l’insorgenza di cardiovascolari gravi. E’ importante sensibilizzare le persone sulla prevenzione patologie mediante una corretta informazione su stili di vita e fattori di rischio da parte tutti gli operatori coinvolti anche coadiuvati dai volontari delle nostre associazioni all’uopo addestrati”. “Imparare ad alimentarsi in modo corretto, praticare una moderata attività fisica, significa rispettare il proprio corpo, ricercare il benessere psico-fisico, in due parole, “volersi bene”. Per fare ciò risulta fondamentale la prevenzione, che si traduce nella conoscenza dei propri fattori di rischio per le patologie cardiovascolari: avere cura del proprio stato di salute è il modo migliore per dimostrare di voler bene anche alle persone più care, a chi ci sta vicino e si riflette nel nostro benessere, queste considerazioni – prosegue Montanari – devono essere alla base del nostro modo di vivere ” .
In questa ottica le associazioni del network “BenEssere….. in movimento” ( capofila A.D.A. e A.L.I.Ce La Spezia), la P.A. “Croce Oro” di Ceparana, la Società di Medicina Generale (SIMG) Giovani in accordo con ASL 5 e Comune di Bolano hanno predisposto un ciclo di manifestazioni, che si svolgeranno a Ceparana a partire dal 7 Novembre p.v. fino al 9 Dicembre compreso, dedicate alla prevenzione cardio e cerebrovascolare utilizzando approcci diversificati ma tutti concorrenti ad informare e formare correttamente la popolazione all’educazione sanitaria.
Migliorare le conoscenze sulla prevenzione in generale e dare continuità alle iniziative di educazione rivolte alla popolazione del nostro territorio costituisce per l’appunto la “mission” comune delle associazioni che aderiscono al network “BenEssere….. in movimento” – ribadisce Montanariinoltre abbiamo cercato di fare rete anche con le istituzioni territoriali che partecipano alle nostre iniziative condividendone modalità operative ed obbiettivi, ne è prova il presente ciclo di incontri che si svolgerà a Ceparana con il seguente calendario”:

Dal 7 Novembre tutti i martedì e venerdì fino al 9 Dicembre compreso
ore 16 – 18 Centro Sociale Ceparana
“Gli incontri del BenEssere” inseriti nel Progetto “Anziani in forma” :
Venerdì 7 novembre: dr Gian Pietro . Montanari, coordinatore eventi, dr.ssa Alessandra Bertone , direttore sanitario distretto SS 17;
martedì 11 dr.ssa Georgia Manetti, biologa nutrizionista
venerdì 14: prof. Massimo Del Sette , primario neurologo
martedì 18: dr.ssa Georgia Manetti, biologa nutrizionista
venerdì 21: dr.ssa Cristina Forma ins. educazione motoria, esperta di ginnastica posturale
martedì 25 :dr.ssa Claudia Danesi, psicologa
venerdì 28: dr.ssa Cristina Forma ins educazione motoria, esperta di ginnastica posturale
martedì 2: dicembre dr.ssa Claudia Danesi, psicologa
venerdì 5 : professionisti del progetto i giovani educano i giovani, medici ed infermieri e loro formatori.
martedì 9 :dr Lanfranco Sanna medico di MG
Gli incontri sono rivolti preferenzialmente agli ultrasessantacinquenni, la partecipazione é gratuita.

Sabato 15 Novembre
ore 10,30 p.zza Matteotti Bolano
“Cultura ….in movimento” a cura del prof. Franco
Bonatti, storico. Passeggiata nel borgo di Bolano con guida che illustrerà ai partecipanti gli aspetti storico-culturali del borgo.
Durata complessiva del percorso 1,00 h.circa.

Sabato 15 Novembre
Ore 21 Chiesa parrocchiale SS.ma Annunziata di Ceparana:
“BenEssere….in musica”
Concerto Gospel del Coro “San Leonardo” di S. Stefano Magra diretto dal maestro Giancarlo Ruffini.

Sabato 29 Novembre
ore 10,00 alle 13,00 presso la sede della P.A. di Ceparana.
“Prevenzione….in movimento”: giornata dedicata alla prevenzione dell’ictus a cura dei volontari di AL.I.Ce La Spezia, A.D.A. e P. A. “Croce Oro” di Ceparana con allestimento di un point sanitario aperto al pubblico .
I partecipanti potranno conoscere i loro fattori di rischio per le patologie cardio e cerebrovascolari , all’ interno del point sanitario saranno presenti i medici ed infermieri della S.C. Neurologia dell’ASL 5, i medici della SIMG giovani . Saranno somministrati questionari specifici ed effettuati controlli antropometrici (peso, giro vita, altezza) e chimico clinici (p.a., colesterolemia, glicemia) gratuitamente e, per i più’ a rischio, e’ previsto un controllo ecografico delle carotidi.

Il nostro impegno per dare vita a questo impegnativo ciclo di manifestazioni è notevole, premiateci con la vostra partecipazione. Vi attendiamo numerosi.

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.