Spezia, le palle…girano!

LA SPEZIA– Gli aquilotti riescono a salvare una sconfitta contro il Latina che ormai stava maturando durante i minuti di recupero. Per fortuna Ebagua ci ha messo una “pezza” su punizione. Erano anni che gli aquilotti non realizzavano una  rete su calcio piazzato al “Picco”, dalla lontana serie D. Che dire di una gara, scorbutica, con gli avversari bravi a “recitare” in campo perdite di tempo infinite e il direttore di gara a permettergli tutto questo. Peccato l’infortunio di re Catellani che ha scombinato i piani tattici, come quello nel finale di un generoso Piccolo. Un pareggio che però, al di là del punto, dà continuità nei risultati, finalmente. Sono le prestazioni di gioco a soddisfare il pubblico aquilotto, piace l’atteggiamento dei calciatori. Non importa chi scende in campo, ma l’intensità, l’agonismo dettato da mister Bjelica rende lo Spezia, come da suo dna, un vero rapace.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.