IDV Lerici: bene sospendere la ZTL in inverno, ma si migliorino anche altri aspetti

LERICI– Riteniamo che ricondurre alla ZTL la crisi del commercio lericino sia riduttivo e semplicistico, oltreché offensivo per la rispettiva categoria. La crisi del settore commerciale, non solo lericino, ma anche provinciale e nazionale, si sta protraendo da molto tempo e pertanto bisogna cercare al più presto una risoluzione, anche perché la chiusura di un’attività non è solo il fallimento del suo titolare, ma anche un servizio che viene a mancare al cittadino, sia residente che turista. Però la risoluzione non sta nella revoca tout-court della ZTL bensì nel potenziamento dei servizi , nel miglioramento della comunicazione e nell’organizzazione di eventi attrattivi. Quindi, per sopperire alla situazione deficitaria dei servizi, ben venga la sospensione trimestrale del periodo invernale, che però non deve essere ridiscussa ogni anno e soprattutto deve essere provvisoria in attesa di ripristinare la ZTL tutto l’anno.

Perché il valore di una cittadina è dato dalle sue bellezze naturali e culturali, dai servizi offerti, meglio ancora dal rapporto qualità/ prezzo di questi ultimi e dalla sua vivibilità e la ZTL è una componente importante di quest’ultima, pertanto deve essere vista come valore aggiunto e non come limitazione al benessere di un paese , dei suoi cittadini e dei commercianti. Auspichiamo, dunque , che il dialogo fra amministrazione e commercianti possa riaprirsi e sfociare in una collaborazione che porti al superamento di questa “impasse” della ZTL che sta bloccando da troppo tempo le energie di tutti.

Circolo IDV LERICI

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.