Sarzana, Consulta del Centro Storico: Bivacchi in Via dei Giardini. Il Comune intervenga.

SARZANA– Non è compito di questa Consulta promuovere spostamenti della mensa Caritas in altri luoghi benché in realtà sarebbe l’unica soluzione a tutti i problemi, ma, viste le decine di segnalazioni ricevute in merito ai bivacchi che vengono consumati ben oltre l’orario di servizio della mensa da parte di senza tetto che stazionano per ore nella Via dei Giardini e in alcuni casi la utilizzano impropriamente come latrina con gravi disagi dei residenti abbiamo chiesto all’Amministrazione Comunale di attenzionare gli operatori della Caritas ad adoperarsi a fare defluire chi consuma il pasto fuori dalla via una volta che lo stesso è stato consumato e che nell’eventualità gli stessi non ottemperino all’invito siano proprio loro ad avvisare le forze del’ordine o la Polizia Locale.
Abbiamo chiesto altresì che la Polizia Locale faccia un servizio di verifica in Via dei Giardini dopo l’orario dei pasti al fine di verificare se qualcuno bivacca durante il giorno oppure la sera.
Se è giusto pensare agli ultimi è anche giusto pensare ai cittadini residenti che abitano in qual luogo e che devono convivere con una non proprio agevole situazione.
Solo a scopo esemplificativo, ma per rendere più leggibile la legittima richiesta di questa Consulta, voglio rendervi partecipe di una confidenza di una giovane ragazza residente e che ha acquistato da poco la casa proprio in Via dei Giardini, che per paura di far alzare dai gradini della propria casa i senzatetto seduti che a volte consumano alcolici in grande quantità, passa ore ed ore in giro per il centro nell’attesa che gli stessi se ne vadano. Ecco questo non è proprio accettabile.
La convivenza civile è possibile solo se c’è rispetto reciproco.

Il Presidente della Consulta del Centro Storico Massimiliano Giampedroni

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.