Spezia, "le palle…girano!"

LA SPEZIA– Gli aquilotti tornano da Vercelli con del riso “amaro”: altra sconfitta. In questo campionato di serie B gli uomini del croato Bjelica non riescono a fare punti lontano dal “Picco”. Non vogliamo trovare alibi alla formazione spezzina, ma questa volta la decisione del rigore a favore degli avversari proprio non c’entra nulla col regolamento della palla rotonda. Purtroppo o per fortuna: si vince per poco, e si perde per poco e questa volta è andata male. Certo una cosa costante rimane: se si vuole vincere bisogna fare un gol più dell’avversario e questo problema rimane sempre irrisolto. Il gioco, anche buono e il possesso palla anche tanto, non regalano vantaggi e reti per cui meglio essere più concreti. Adesso sabato arriva una nobile decaduta: il Catania di un ex calciatore aquilotto, adesso mister esperto: Sannino. Staremo a vedere se il gruppo aquilotto, senz’altro “rimpolpato” da qualche rientro (sabato ne mancavano ben 9 di uomini tra nazionali, infortunati e uno squalificato) degl’ indisponibili, riuscirà subito a riscattarsi. Il campionato è lungo, la classifica un po’ meno.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.