Macellazione rituale, il presidio animalista

LA SPEZIA– Si è svolto nel pomeriggio di sabato 11 ottobre il sit-in animalista contro la macellazione rituale. L’allerta meteo ha in parte rovinato la riuscita della manifestazione: molti degli animalisti che intendevano partecipare, infatti, non si sono mossi perché provenienti da zone della provincia a rischio idrogeologico. C’era anche meno passaggio di gente rispetto ad altri giorni. Gli organizzatori, però, erano agguerriti: armati di fischietti, megafono, striscioni e volantini, hanno manifestato tutto il loro dissenso nei confronti della macellazione rituale, che prevede la morte degli animali per sgozzamento. E hanno, soprattutto, fatto informazione: non tutti conoscono la realtà delle macellazioni rituali, ma dopo il presidio del pomeriggio, ci sarà sicuramente più consapevolezza. Purtroppo la pioggia ha interrotto l’evento prima del previsto, ma ci saranno altre occasioni.

[vsw id=”zP5JNzzYEWk” source=”youtube” width=”425″ height=”344″ autoplay=”no”]

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.