Bellegoni, FIOM CGIL: “Nessun boicottaggio al varo di Fincantieri, la nostra è una polemica politica con il governo”

LA SPEZIA– Dalla ricostruzione dei giornali al nostro comunicato inviato ieri, sembra emergere che la FIOM provinciale stia preparando una manifestazione per boicottare il varo di Fincantieri: non è così. La nostra assenza al varo è dettata esclusivamente dalla polemica politica con il Governo e non ha in alcun modo intenzione di rovinare un giorno importante come quello del varo.
Riteniamo che non sia coerente applaudire il Governo il mattino, perché ci porta le navi, e contestarlo al pomeriggio, perché ci toglie l’articolo 18.

La posta in gioco è troppo alta per rispondere alle sirene della “responsabilità”, che ci dicono di distinguere tra la situazione del Cantiere e quella politica generale.
La legge delega non conterrà nessuna “deroga” per i lavoratori di Fincantieri: pertanto, se sarà portata a termine la riforma, le imprese, potranno controllare a distanza i lavoratori (ovvero di nascosto..), potranno demansionarli (ovvero cambiargli mansione, livello contrattuale e stipendio..) e licenziarli per ragioni economiche (senza che i lavoratori, che impugnano il licenziamento, possano ottenere la reintegrazione in azienda..).

Di più: in questi anni abbiamo evitato la chiusura dei cantieri e i licenziamenti collettivi grazie all’utilizzo della Cassa Integrazione Straordinaria, la stessa che il Governo vuole cancellare.
Qualcuno si chiede : “Ma non è che la CGIL fa tutto questo casino per polemizzare con Renzi?”.
La risposta è: “SI’! Non solo con Renzi, ma con i ministri europei che saranno riuniti a Spezia, quelli che impongono l’austerity e ora la cancellazione dei diritti dei lavoratori!”

Domani saremo pertanto impegnati in presidi nei luoghi “simbolo” del lavoro della nostra città, ed è questa l’iniziativa annunciata ieri tramite comunicato.

www.cgillaspezia.it

Il Segretario generale
Fiom – Cgil La Spezia
Matteo Bellegoni

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.