Canaletto, presentato al quartiere lo stato d'avanzamento dei lavori della nuova biblioteca

LA SPEZIA– Di fronte a un folto pubblico, composto da abitanti del Canaletto e da molte autorità (dal Prefetto Giuseppe Forlani all’Ammiraglio Andrea Toscano, passando per assessori e consiglieri) il sindaco Massimo Federici e l’architetto Alfonso Femia hanno presentato alla stampa e cittadini lo stato d’avanzamento dei lavori per la costruzione della nuova biblioteca, nei capannoni dell’area Ex Fitram. Un progetto dal costo complessivo di quasi 5 milioni di euro (di cui poco più della metà derivanti da Fondi europei), che doterà il Canaletto di uno spazio funzionale, che sarà frequentato da studenti, bambini, lettori e dove (si augura Federici) si riuniranno gli abitanti del quartiere. Lo stato d’avanzamento dei lavori è soddisfacente, l’architetto Femia dichiara “siamo nei tempi e nei vincoli della Soprintendenza“.  Lo spazio complessivo sarà raddoppiato rispetto a quello della Biblioteca Beghi e ospiterà, oltre a circa 6000 volumi, l’archivio della Resistenza, una sala polifunzionale dove avranno luogo rappresentazioni teatrali, un’area verde e tanto altro.

[vsw id=”GcEXZYEOQcA” source=”youtube” width=”425″ height=”344″ autoplay=”no”]

Il quartiere avrà finalmente anche una piazza, che al momento manca. Federici appare ottimista, Femia pure: alcuni restano perplessi per la consueta “commistione tra vecchio e nuovo“, ovvero quel “cassettone” colorato che “bucherà” un edificio di pregiata architettura industriale, ma è il progresso… che non si può certamente arrestare. E’ auspicabile che la nuova struttura sia realmente funzionante e che i cittadini, non solo abitanti del Canaletto, ne usufruiscano com’è nei progetti: non solo come luogo di studio e lettura, ma anche come punto d’incontro e che il quartiere, già martoriato da inquinamento, porto, diviso in due dal raccordo autostradale, risenta di questo “lavorone” in maniera positiva.

Il progetto: www.archilovers.it

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.