Busco (IDV): verità sui lavori post-alluvione a Monterosso

MONTEROSSO- A distanza di un mese, la stampa locale rilancia la notizia che le forze dell’Ordine si sono nuovamente recate negli uffici comunali ad acquisire documentazione riguardante i lavori eseguiti nel post alluvione. Nicola Busco, componente del Direttivo regionale dell’ Italia dei Valori, interviene, anche a nome dei tanti residenti: “Vogliamo spiegazioni. Vogliamo sapere e soprattutto fare il possibile in maniera preventiva per non rivivere quel terribile 25 ottobre 2011. Certamente non voglio entrare nel merito della inchiesta“- dichiara Busco– “ma da quello che leggiamo attraverso i media, la situazione sicurezza relativa ai lavori eseguiti è tragica. Abitando a Monterosso, ho avuto modo di vedere personalmente l’andirivieni di ditte specializzate, ho sentito i mugugni ed ho pure assistito alla esecuzione di interventi. Oggi i cittadini di Monterosso hanno il diritto di sapere come stanno le cose, vogliamo capire, ma soprattutto, come anzidetto “vogliamo essere tranquillizzati”. “Ho visto personalmente muretti ricostruiti e dopo poco venire giù, ho espresso perplessità in proposito come ho già riferito in trasmissioni televisive (Geologo Tozzi). In più di una occasione ho segnalato che la grossa gru del cantiere sequestrato , in cima a Via Roma, cantiere che doveva costruire oltre 300 box auto è lì, con il suo lunghissimo braccio che pericolosamente brandeggia, ma poi è stata collaudata.La domanda è: i cittadini che abitano li possono stare tranquilli? Dateci risposte! A chi amministrava nella precedente consiliatura abbiamo chiesto chiarimenti circa la mancata e negata esposizione pubblica del Piano Speditivo, nulla ci è mai stato spiegato, anzi in una nota ufficiale ci fu detto , scaricatevelo dal sito istituzionale del comune e nulla più. Concludo” – continua Busco-appellandomi nuovamente al buon senso di chi ora ha preso in mano le redini del Comune di Monterosso, che tanto ha già prodotto ma altrettanto dovrà essere fatto. IDV c’è, siamo disponibili a collaborare come già stiamo facendo fin dall’insediamento della nuova giunta comunale“.

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.