Il Comune si tinge di rosa per sostenere la prevenzione oncologica

LA SPEZIA – Anche l’Amministrazione comunale della Spezia aderisce alla campagna “Nastro rosa”. Da New York, a Parigi, da Rio de Janeiro, a Sidney e in moltissime altre città italiane, ovunque i monumenti più importanti o rappresentativi, si illuminano di rosa per ricordare l’importanza della prevenzione al tumore al seno. Da stasera e per tutto il mese di ottobre, dunque, anche il palazzo Civico si tinge di rosa per dare un segno tangibile dell’evento alla città. Alla Campagna di sensibilizzazione hanno aderito 70 Nazioni nell’intento di chiamare in causa tutti, cittadini e istituzioni per sottolineare l’importanza di diffondere la cultura della prevenzione e della diagnosi precoce.ù

“Aderiamo a questa campagna mondiale oltre che nazionale – ha dichiarato l’assessore alle pari opportunità Patrizia Saccone – con l’augurio che questa iniziativa serva da stimolo ed impulso affinché la prevenzione e l’educazione in campo oncologico non rimangano buoni propositi, ma diventino patrimonio culturale di ogni donna.” “Inoltre – prosegue l’assessore Sacconevorrei ricordare a tutti l’importanza del lavoro di rete e sostegno portato avanti anche grazie alle associazioni nazionali e locali come la LILTH , promotrice dell’iniziativa nazionale nastro rosa; o come le associazioni Donne di Astro e Donne di Ca Te R ina che ho potuto vedere in azione nel luglio scorso in occasione di una iniziativa dedicata al progetto di musicoterapia vocale per donne operate di tumore al seno e promossa da Fidapa La Spezia”.

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.