Canottaggio: La Spezzina-Velocior al Trofeo Fattori 2014.

LA SPEZIA– Con l’inizio della stagione remiera nazionale Special Olympics Canottaggio, la Polisportiva Spezzina-Velocior si presenta alla 5° edizione del “Trofeo Paolo Fattori” organizzato della Società Canottieri S. Miniato presieduta da Enzo Ademollo, in un fine settimana baciato dal sole con tre equipaggi pronti a sfidarsi sulle dolci acque del Bacino di Roffia (PI).
Presenti le Società della Canottieri Tevereremo SportLandia Livorno, Canottieri Firenze, Associazione Pegaso Empoli e la Società organizzatrice per un totale di 17 equipaggi su imbarcazioni Coastal Rowing a quattro vogatori di coppia con equipaggi integrati sulla distanza di 250 metri, le gare si sono svolte nella consueta formula delle gare preliminari il sabato pomeriggio e finali la domenica mattina.
Sei le finali in programma, nella seconda finale della giornata, sono scesi in acqua Francesco Nieri, Pino Cocco, Cinzia Castiello, Jessica Pini, con al timone Alice Bartollotti, armo al suo esordio nel Canottaggio Speciale. Dopo una buona partenza lottando per la seconda piazza alla fine si sono dovuti accontentare della medaglia di bronzo.
Nella quarta finale la Polisportiva Spezzina-Velocior si presentava allo starter con Gloria Cattani, Pino Cocco, Alessio Ferrari, Michele Fedi ed al timone Cinzia Castiello, l’armo spezzino ha lottato punta a punto sino all’ultimo metro per la vittoria finale per poi cedere di pochi decimi di secondo andando a conquistare il secondo gradino del podio.
La finale che vedeva la presenza dell’ultimo equipaggio del Sodalizio spezzino a scendere in gara con Alice Bartolotti, Andrea Ciancio, Giulia Pellegrini, Nicola Marchini timonati da Cinzia Castiello è stata la copia della gara precedente, dove il forte equipaggio ha conteso sino all’ultimo metro d’acqua la vittoria finale, tagliando l’ideale linea del traguardo solo secondi a pochi decimi.

Complessivamente siamo soddisfatti” commenta Pino Cocco, Capo Delegazione del Team Spezzino “ Due Argenti e un Bronzo, ma la nostra più grande vittoria è aver avvicinato al canottaggio nuovi partner e Atleti Speciali, la nostra politica sportiva è stata premiata grazie al grande lavoro della Società Canottieri Velocior del suo Presidente Antonio Bersezio e dei nostri tecnici che ci seguono con molta professionalità e passione, Francesco Bernul e Gianluca De Feo. In questa trasferta abbiamo avuto il supporto fondamentale di due Atlete Velocior, Alice e Giulia, che si sono integrate nel Gruppo ed hanno abbracciato lo Spirito Special Olympics, due nuovi partner che ci affiancano negli allenamenti, Simone e Cinzia, che sono una grande risorsa e la cosa fondamentale tre nuovi Atleti Speciali; Francesco e Jessica, che hanno esordito a S. Miniato con successo e Giulia Santucci che non è ancora pronta, ma contiamo al più presto di farle provare questa nuova esperienza. Purtroppo, per un infortunio, non era presenta l’altro nostro Atleta Sandro Moroni,a cui auguriamo una pronta guarigione” Un ringraziamento va” conclude Coccoalla Polisportiva Spezzina dell’attivissima Presidente Alessia Bonati, che segue costantemente l’attività ed al Centro Socio Educativo dell’ANFFAS del Presidente Mirco Cappetta fondamentale punto di aggregazione per i ragazzi che svolgono il laboratorio dello Sport in cui da anni ANFFAS La Spezia crede per l’autostima e inclusione Sociale delle persone con disabilità intellettiva“.
Il 5° Trofeo Paolo Fattori, sulla base dei risultati complessivi ottenuti dagli equipaggi, è stato conquistato della Società Canottieri S. Miniato.

Alla fine, festa per tutti e pranzo a base di gastronomia toscana per gli atleti e le loro famiglie.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.