Quattro sberle in padella, come difendersi dall'inquinamento alimentare

La terza guerra mondiale è in corso. Si combatte a tavola. Infatti l’alimentazione farcita di veleni è la causa principale dell’insorgenza di malattie, di una crescita sbagliata e della carenza di difese immunitarie. Questo manuale, vero e proprio abbecedario per difendersi dall’inquinamento alimentare, tratta dalla A alla Z tutti i nemici “velenosi”, quelli banditi ma anche quelli tollerati dalle stesse leggi dello stato.

Dalle acque minerali alle bevande, dal latte ai formaggi, dai polli alle uova, dagli hamburger ai salami, per scoprire perchè tante persone si ammalano e quindi per evitarlo.

I diritti d’autore di Quattro sberle in padella (Stampa Alternativa) saranno integralmente devoluti all’Associazione GAIA – Animali & Ambiente

Gli autori:

Stefano Carnazzi: nato a Milano nel 1974, già Delegato Lav di Milano, è il curatore dell’agguerrita news-letter di GAIA – Animali & Ambiente.

Stefano Apuzzo: nato a Napoli nel 1966, già parlamentare dei Verdi, giornalista, vegetariano, diplomato all’Accademia di Belle Arti, lavora a Milano come consulente ambientale. Portavoce dell’Associazione GAIA – Animali & Ambiente. Ha fatto approvare importanti leggi a favore degli animali e dell’ambiente. Ha pubblicato Animali a(r)mati, Corsari Verdi, Siamo uomini o caporali?, Le Regioni e le città amiche degli animali (Stampa Alternativa) e Zampe Pulite (Costa & Nolan), Vademecum Impresa & Ambiente (Edizioni Ambiente Ecoqual’It). E’ stato coordinatore editoriale di Il maiale è scappato, firmato la scimmia di Monica D’Ambrosio (Stampa Alternativa).

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.