Notte dei ricercatori: bambini protagonisti al Castello San Giorgio

LA SPEZIA- Un’incredibile avventura notturna quella proposta dal Museo del Castello e dall’ISMAR del CNR per venerdì 26 settembre quando i bambini parteciperanno alla notte dei ricercatori. I bambini saranno proiettati in un viaggio lungo le costellazioni per scoprire i segreti del cielo che hanno affascinato gli uomini in ogni epoca. Il programma prevede i seguenti laboratori:

-La società astronomica Lunae metterà a disposizione i telescopi e guiderà i bambini all’osservazione dei corpi celesti.

-Sotto la guida degli operatori della Coop Zoe i bambini realizzeranno un ciondolo artistico che rappresenti il segno zodiacale di ciascuno. In seguito prima di dormire, i bambini potranno ascoltare la lettura delle avventure dei personaggi mitologici legati allo zodiaco e alle costellazioni come ad esempio Ercole e Perseo.

-Con Rosaria Evangelista (Associazione Casa Parma Scienza) e Carlo Mantovani (CNR-ISMAR) i bambini potranno percorrere le orbite dei pianeti su un grande planetario e osservare una volta celeste stellata.

L’incontro, dedicato ai bambini dai 6 ai 12 anni, inizierà alle ore 21 con i laboratori (a cui si potranno fermare anche i genitori) che termineranno alle ore 23 circa.
Solo i primi 20 bambini prenotati potranno dormire nel Museo e fermarsi fino alle ore 9.00 del mattino successivo, gustando tutti insieme una bella colazione. I bambini dovranno portare il sacco a pelo, un cuscino e abiti comodi.
L’evento si svolgerà anche in caso di maltempo nella sale del museo con videoproiezioni della volta celeste.

Ingresso gratuito.

Necessaria prenotazione allo 0187751142 – 3349968868–sangiorgio@laspeziacultura.it
Museo del Castello di San Giorgio, via XXVII Marzo, La Spezia. Sito internet: museodelcastello.spezianet.it. Facebook: CastelloSanGiorgio

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.