Riccò del Golfo, al via la cronodiscesa con carretti Casella-Valdipino

RICCO’ DEL GOLFO– E’ incominciato quasi per gioco cinque anni fa ed è divenuto invece un appuntamento molto atteso e seguito quello della Tradizionale cronodiscesa con carretti Casella – Valdipino organizzato dalla Pro Loco di Riccò del Golfo e dal comune di Riccò del Golfo e giunto quest’anno appunto alla quarta edizione. L’appuntamento è per domenica 21 settembre.
Tale manifestazione rientra nella tradizione degli antichi giochi di strada ove era consuetudine costruire dei rudimentali carretti di legno dotati di piccoli cuscinetti a sfere come ruote e poi scendere lungo le strade alla ricerca di una spontanea competizione. Una corsa d’altri tempi: rievocativa ed affascinante al tempo stesso.

Il percorso lungo circa 1.8 km, con una pendenza media del 6.8% e con un dislivello di 116m, prevede la partenza dall’abitato di Casella, con precisione dal capolinea dell’ATC, e l’attraversamento del borgo di Valdipino con arrivo presso il ponte. Alla mattina, presso il ponte di Valdipino, dalle 8 alle 9.30 sarà possibile ricevere le ultime iscrizioni (€ 15 per partecipante FICS, € 30 per chi è sprovvisto di tessera assicurativa), e far le verifiche ai carretti. Dalle 10 alle 12 avverrà la ricognizione del percorso e a seguire la prima discesa della gara. Dalle 13 la pausa pranzo con un punto ristoro a prezzi convenzionati. Alle 14.30 risalita e riposizionamento dei carretti alla partenza. Alle 15 inizierà la gara vera e propria che prevede due discese per ciascuna categoria. Ai fini della classifica definitiva si terrà conto del miglior tempo effettuato nelle discese.

La gara è aperta a piloti di qualsiasi livello, amatori e non e a tutte le tipologie di carretti: carretti gommati, carretti a cuscinetti, folk, drift trikes.
La pista non è adatta per via del manto stradale per Street e Long.

Saranno ovviamente rispettate tutte le norme inerenti al codice della strada per le buona riuscita della manifestazione.
L’evento ha come scopo principale la diffusione dello speeddown a livello regionale e oltre, creando un occasione per condividere esperienze, conoscenze e segreti di questo fantastico sport!
Sarà presente un servizio di vigilanza a cura dei volontari della protezione civile, dei volontari di Riccò del Golfo, dell’Associazione Sportiva Carpena e della Pro loco che garantiranno i contatti radio lungo il percorso oltre ad un servizio di pronto soccorso a cura della Croce Rossa Italiana della locale sezione di Riccò del Golfo.

A tutti i partecipanti verrà assegnato un pacco gara con prodotti tipici della Val di Vara e della Lunigiana mentre verranno premiati i primi tre classificati di ciascuna categoria. Non sarà una semplice occasione di svago ma anche di attenzione e riflessione sui temi dell’ecologia, del recupero delle antiche tradizioni, della promozione e valorizzazione del territorio.

Per maggiori informazioni contattare la Pro Loco: 380/7823227 Claudio, 345/3020031 Mattia, e-mail lando_2011@libero.it, prolocoricco@libero.it

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.