Spezia, "le palle…girano!"

AVELLINO- Primo punto lontano dal “Picco”, quindi a bruciapelo sembra una cosa positiva: in effetti lo è, eccome. Poi, se iniziamo ad analizzare il match, allora ecco che le palle…girano! Girano e tanto se viene in mente il rigore buttato al vento da Ardemagni, peccato davvero. Un calcio di rigore ottenuto (è il secondo) da Catellani, per lui è davvero un ottimo inizio di campionato, se aggiungiamo la rete inutile di Varese nella prima giornata. Le ghiotte occasioni da rete fallite nella ripresa da parte degli aquilotti che sprecano una vittoria clamorosa e storica al “Partenio-Lombardi” di Avellino. Pazienza, ma allo stesso modo consapevolezza di essere in crescita: lo sa anche mister Bjelica che, al termine della partita, contenuto parla di un pareggio giusto, visto anche l’andamento del primo tempo. Nella valigia di ritorno dall’Irpinia quindi il calciatore aquilotto trova più conferme che incertezze. Ora nel doppio turno del “Picco” devono essere messe in pratica: venerdì prossimo contro l’Entella, per un derby ligure inedito in serie B che poco fa nessuno avrebbe mai pronosticato. Sempre in anticipo, lunedì sera arriverà il Carpi degli ex Lollo, Porcari e di quel vulcanico tecnico Castori che tutti conosciamo, ma un passo alla volta e giochiamoci contro Sansovini Spezia-Entella in serie B!

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.