Giulio Guerri: ancora disservizi nel porta a porta

LA SPEZIA– Il consigliere comunale Giulio Guerri, portavoce della lista civica “Per la Nostra Città“, ha presentato una nuova interrogazione consiliare per rappresentare un grave disservizio segnalato da molti cittadini dei quartieri di Limone, Termo e Melara, con riferimento alla raccolta-rifiuti porta a porta.
In queste ore, – sottolinea Guerrinumerose famiglie, residenti in diverse zone di questi tre quartieri, mi hanno contattato per informarmi che da un mese non viene effettuato il ritiro della plastica nelle loro vie. Non bisogna aggiungere altro. Se non chiedere se il sindaco, nella sua duplice veste di responsabile dell’igiene e della nettezza urbana e garante dell’affido in house del servizio all’azienda Acam Ambiente (azienda controllata dal Comune della Spezia), intende ovviare a questo disservizio, richiedendo l’immediato ritiro di tutti i rifiuti accumulatisi, riferendo pubblicamente e risolvendo compiutamente le cause di questi inammissibili ritardi e riconoscendo agli utenti coinvolti i rimborsi sulla Tari per il mancato svolgimento del servizio”.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.