Gran Fondo 5 Terre, viabilità modificata: ecco come

LA SPEZIA– Domenica 14 settembre avrà luogo la XX edizione della Gran Fondo 5 Terre che transiterà fra l’altro nel territorio cittadino e vedrà la partecipazione di centinaia di ciclisti. La Prefettura della Spezia, che ha autorizzato lo svolgimento della gara ciclistica, e il Comune della Spezia per le strade di competenza hanno disposto quanto segue.
I ciclisti percorreranno via Valdurasca, quindi via Montalbano sino a giungere in località La Foce, da dove proseguiranno verso la Val Graveglia.
Conseguentemente la circolazione veicolare nelle vie sopra citate nello spazio temporale fra le 10 e le 13 circa sarà sospesa, al passaggio dei corridori, per circa 60 minuti nella direzione contraria al senso di marcia dei ciclisti e per 30’ minuti nella direzione di marcia della corsa. Quindi per un arco temporale di 60’/120’ le vie Genova, Montalbano e Valdurasca saranno chiuse al transito veicolare.
Allo stesso tempo, nelle vie interessate, sarà vietata anche la sosta dei veicoli per lo stesso lasso di tempo.
Saranno inevitabili code e rallentamenti sulle vie interessate dalla gara, soprattutto su via Genova in loc. La Foce, nei due sensi di marcia.
La Polizia Municipale raccomanda a coloro che sono interessati a raggiungere le località sede della corsa, di farlo entro le 10 o successivamente, dopo le 13 circa, diversamente prevedendosi inevitabili disagi.
Disagi inevitabili si porranno soprattutto per gli abitanti della località La Foce e Valdurasca, non essendo consentito nella fascia oraria di cui sopra la sosta e il transito veicolare se non per situazioni di assoluta necessità.
Con il coordinamento della Questura per garantire l’attuazione delle complesse misure viabilistiche ai fini della sicurezza pubblica e allo scopo di limitare i disagi saranno all’opera decine di agenti di P.S., Carabinieri e agenti di Polizia Municipale, con l’ausilio di altre forze di polizia e di volontari di società ciclistiche e non.

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.