Consegnato il Crest del Comune a Jeton Neziraj

LA SPEZIA– Il Comune della Spezia ha consegnato per mano dell’Assessore Luca Basile il Crest con il simbolo della città al drammaturgo del Kosovo Jeton Neziraj, presente alla Spezia questi giorni per una residenza teatrale. Si tratta di un riconoscimento alla attività artistica e politica di un artista e scrittore che, pur giovanissimo, ha già avuto premi internazionali.

Alla Spezia sta lavorando al progetto Italia-Kosovo Diffraction di Gabriele Marangoni, che insieme a un ensemble di musicisti professionisti, sta creando una piéce teatrale sperimentale in cui musica, elettronica e teatro non convenzionale si fondono armonicamente insieme.  L’ensemble musicale è composto da una formazione internazionale: Federica Napoletani, soprano, Susanna Tognella, viola; Sara Calvanelli, fisarmonica; Komugi Matsukawa, percussioni; Dario Garegnani, direttore d’orchestra

Gabriele Marangoni

La residenza, resa possibile dalle Istituzioni culturali, ha definito la prima delle quattro parti di cui si compone questo lavoro contenente una “post drammaturgia” come la ama definire Neziraj, ovvero una drammaturgia che ha definitivamente scardinato i canoni e le regole della drammaturgia classica. La seconda residenza prenderà il via a Castiglioncello sede di un importante Festival teatrale e vedrà il debutto il 12 novembre a Pristina, capitale del Kosovo.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.