Spezia, il "folle amore" continua

LA SPEZIA– Nonostante tutto la campagna abbonamenti dello Spezia chiude in ascesa. Sono ben 4313 le tessere sottoscritte dalla tifoseria aquilotta. Per i più pignoli sono ben 13 abbonamenti in più rispetto alla passata stagione. La società ieri sera ha ringraziato l’atto di fede che ha fatto registrare un lieve aumento, nonostante ci fosse e ci sia ancora un po’ di scetticismo sulla squadra che domenica pomeriggio esordirà in campionato al “Picco” ospitando il Frosinone (inizio ore 15). Adesso la palla passa al campo e al calcio giocato.

Intanto un’altra bella notizia rende felici i tifosi, quelli della “Curva Ferrovia”: da un incontro con il questore e le autorità locali, si è gettata la base per togliere una volta per tutte la rete di recinzione che ostacola, non poco, la visuale da quel settore dello stadio. Adesso il comune dovrà installare un servizio di video sorveglianza per poter garantire il controllo dei tifosi, dando garanzie disicurezza, eliminando la rete di protezione. Speriamo che la pratica si possa risolvere nel giro di poco tempo, in maniera che tutta la tifoseria della Curva Ferrovia possa avere la visuale del campo senza più barriere di recinzione, mantenendo sempre una educazione a favorire la crescita sportiva.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.