Con-vivere, 12 mostre dedicate all'Africa, tema della nona edizione del Festival

CARRARA– Grande spazio alle arti figurative nella nona edizione del Festival Con-vivere, quest’anno incentrato sull’Africa: il cuore del Pianeta.
Ben 12 saranno le esposizioni che spaziando dalla scultura alla fotografia, dalla pittura alle installazioni mostreranno al pubblico della manifestazione organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara  un volto inedito del “continente nero”: per riflettere sulla sua storia e sulla sua sfaccettata identità culturale, lontano da stereotipi o visione romanzate.

Le mostre in programma:

N’kosi Sikelele Africa 
One day in Africa. Ventiquattro ore nella vita del continente vero
Salviamo il cuore, nel cuore dell’Africa
Time lag
#DNA Africa
La nostra Africa (Idee, pratiche e immagini di cura negli ospedali di Emergency)
Amore
C@lore
Omaggio a Wole Soyinka
Stori di missionari, missioni e…

 Non poteva mancare, come ogni anno, l’originale interpretazione del tema del festival fornita dagli studenti del Liceo Artistico Artemisia Gentileschi. I ragazzi tenteranno di scardinare la visione classica di un continente, percepito come sempre più vicino, ma conosciuto perlopiù mediante luoghi comuni, non soltanto reinterpretando tematiche tradizionali ma anche tramite letture audaci raccolte significativamente nella mostra “Così vicina così lontana”, messa a punto nell’Aula Magna dell’istituto. Coronerà l’insieme l’installazione, nell’atrio della scuola, di Massimo Bertolini “Identità africana”. Il Liceo sarà aperto alle visite venerdì, dalle 16.00 alle 24.00; sabato, dalle 10.00 alle 24.00 e domenica, dalle 10.00 alle 23.00.

Per gli orari e i giorni di apertura: www.con-vivere.it 

 

 

 


 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.