Patrimonio arboreo: nasce il Comitato del Verde

LA SPEZIA – A seguito dei continui tagli delle piante, verificatesi nella nostra città ad opera del Comune negli ultimi anni, che hanno visto decimare il nostro bellissimo patrimonio arboreo, per lo più per l’errata o inesistente manutenzione, i  cittadini attivi nei Comitati cittadini (Cernaia, Piazza Verdi, e Montepertico) hanno dato vita nell’ultimo mese anche ad un altro Comitato che si occuperà del Verde in città, Comitato a cui tutti gli spezzini sensibili  al tema sono invitati ad aderire, che si pone come interlocutore con gli amministratori competenti per valutare insieme i provvedimenti futuri da prendere per invertire la rotta del “taglio diffuso” operata in questi anni.

Il nuovo Comitato del Verde auspica dunque al più presto la creazione di un Osservatorio del Verde Urbano con le istituzioni a cui i membri parteciperanno assieme alle associazioni Legambiente, Italia Nostra e Lipu. Tale Osservatorio è tra l’altro previsto in adempimento alla Legge sugli alberi del gennaio 2013 e prevede la tutela degli alberi storici e di quelli in filare in città.
Tra le priorità del Comitato: coinvolgere oltre all’assessore Cristiano Ruggia, anche l’assessore ai LLPP Corrado Mori e quello all’Ambiente Davide Natale nella tutela del Verde rimasto e creare una rete di cittadini in grado di monitorare le diverse zone della città.
Le adesioni (o eventuali segnalazioni) si possono già inviare al referente dell’organizzazione del nuovo comitato, Paolo Bracco all’indirizzo: speziaverde@libero.it
Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.