Festival dello Sciacchetrà, a Vernazza il 23 e 24 agosto

VERNAZZA – I produttori di Vino Bianco Cinque Terre DOC e Sciacchetrà Cinque Terre DOC sono pronti ad accogliere il popolo degli enogastronauti tra le vie, nelle piazze di Vernazza o direttamente nei cian per offrire un’esperienza di piacere e al contempo dare la possibilità di partecipare, ad ogni sorso, al progetto di valorizzazione del nostro patrimonio paesaggistico. Per sottolineare l’impatto multiforme che un territorio forte e stupendo può esercitare sulle capacità creative delle persone che lo vivono, le degustazioni e gli educational in vigna, saranno arricchiti da momenti di intrattenimento culturale con mostre di pittura, musica jazz e reading di poesia e brani dedicati alle Cinque Terre.

I visitatori all’arrivo nel borgo saranno accolti da banner e materiale informativo così da poter identificare immediatamente Vernazza come luogo del vino grazie al progetto Il gusto di una storia antica, realizzato tra gli altri, in collaborazione con Consorzio Sciacchetrà, Cantina Sassarini, Azienda Agricola La Polenza, Azienda Agricola Cheo.

PROGRAMMA

Sabato 23 agosto, nella piazzetta davanti la Chiesa di Vernazza
– Ore 18inaugurazione del Festival e apertura al pubblico di una mostra di quadri di autori che hanno operato e vissuto nelle Cinque Terre: Aprigliano, Rosa, Viviani, Barrani, Moggia, Barrow, Harlow…(opere gentilmente messe a disposizione dagli autori o da privati cittadini e da Carispezia-Credit Agricole);
– Ore 21, presentazione del progetto Il gusto di una storia antica, ideato dal Comune di Vernazza, con il Patrocinio del Parco Cinque Terre e STL Cinque Terre e Riviera Spezzina s.r.l,, in collaborazione con Consorzio Sciacchetrà, Cantina Sassarini, Azienda Agricola La Polenza, Azienda Agricola Cheo;
– A seguireletture di testi sulle Cinque Terre e di una favola sullo Sciacchetrà, accompagnata da musica jazz; proclamazione del vincitore del concorso per il logo del Consorzio Cinque Terre Sciacchetrà e presso la Sala Polivalente ex Chiesa dei Frati, la mostra dei dieci progetti presentati da allievi dell’accademia d’arte di Carrara;

Gli stand dei produttori di Vino DOC
– Ore 18, nella piazza Guglielmo Marconi, in via Ennio Quilino Visconti e in via Roma, apertura dei gazebo dei produttori vinicoli delle Cinque Terre.
Le degustazione dei vini aziendali potranno essere effettuate attraverso il sistema di pagamento a carnet (un carnet costa 12 euro e da diritto a 4 degustazioni di Vino Bianco Cinque Terre DOC, o due degustazioni di Sciacchetrà Cinque Terre DOC). I Carnet saranno acquistabili presso un apposito stand.
– un duo di jazzisti effettuerà durante tutta la serata una performance itinerante con soste presso i gazebo dei vini.

Al mattino del 23 e del 24 agosto, saranno effettuate, a richiesta, visite guidate di vigneti e cantine locali. Gli stand dei produttori saranno presenti solo il giorno 23 agosto.

Info e prenotazioni visite:

Bartolomeo Lercari, Presidente, Consorzio Cinque Terre Sciacchetrà Vernazza, tel. 333 9594758; email: bartolocheo@gmail.com

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.