Una lettera a Brando Benifei: "Onorevole, perché non si documenta?"

LA SPEZIA– La Cgia propone il seguente dato: “Boom ditte cinesi in Italia, +6,1% nel periodo 2012/2013. -1,6% le imprese italiane“. Leggo che l’onorevole  Brando Benifei, oltre a dare risposte si pone domande e in particolare leggo che con ironia se la prende con il Movimento 5 stelle, che ha sollevato il problema dei dazi doganali e afferma:
I dazi riguardano le merci importate dall’estero (ad esempio dalla Cina), cosa c’entrano con le imprese cinesi in Italia?“ #ilmiglioredeigrillini#ignoranzatotale

Come dire i grillini sono stupidi e ignoranti e non sanno una banalità ossia che i dazi si pagano per le importazioni. Difendo l’intelligenza e la buona fede dell’onorevole Di Maio; il”made in Italy” non è in alcun modo protezionismo, è semplicemente tutela delle imprese e dei cittadini italiani. I fenomeni della contraffazione o della pirateria in campo commerciale sottraggono ogni anno miliardi al Pil italiano; le nostre aziende non guadagnano abbastanza, e finiscono in mani straniere, restano solo le municipalizzate (Acam) pagate dalle nostre tasse.

Ma mi domando: ma questi del Partito Democratico fanno finta di capire o non capiscono davvero?

Ecco, a mio parere, le domande giuste:
a) come è possibile che arrivino dalla Cina tanti imprenditori, molti giovanissimi, che moneta contante acquistano aziende e condizionano i prezzi di cessione?
b) perché gli imprenditori italiani non hanno accesso al credito e sono impossibilitati sia ad acquistare sia a fare investimenti?
c) quanti sono di fatto i controlli a cui sono assoggettate le aziende cinesi in Italia (ad es. a Prato) ?
d) sono state controllate mai le cessioni, i trasferimenti di quote, gli amministratori delegati?
e) ma quale è il costo per le aziende produttrici italiane per questa invasione cinese?
f) quale è il costo sanitario per l’utilizzo di prodotti competitivi per prezzo perché non rispettano caratteristiche di sicurezza?
g) quante aziende cinesi sono intestate a soggetti che poi spariscono in Cina?

Grazie delle risposte all’onorevole Brando Benifei e a tutti i “mi piace” che ha gloriosamente ottenuto.
Sono domande tecniche che le anime belle del PD non si pongono o non vogliono porsi. Intanto le aziende italiane chiudono ad una velocità ed in un numero che l’onorevole Brando Benifei e i suoi amici (davvero non sono compagni) dovrebbero verificare.

Mario Bonelli Attivista Movimento Stelle

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.