Bando della Provincia per il Museo della Fortezza di Sarzana: riscontri e commenti

Dopo aver messo on line il primo e il secondo articolo in cui ci dicevamo dubbiosi del contenuto del bando della Provincia, delle modalità richieste per partecipare, della scarsa trasparenza e comunicazione ci sono arrivate alcune segnalazioni da architetti che ci ringraziano con messaggi in cui dicono di condividere i nostri dubbi.

Alcuni ci suggeriscono altre questioni: la prima è che non si prende in considerazione il fatto che una fortezza e annesse sale non sono contenitori “neutri” e di questo, ovvero del preservare ambienti da possibili elementi invasivi tecnologici o fuori luogo rispetto alla tipologia edilizia non se ne parla. Infatti il criterio di selezione del progetto è la “coerenza”, piuttosto vago e poco scientifico, chissà in base a quale “coerenza” giudicherà la commissione. (A proposito, chi la nominerà? quali saranno i requisiti dei commissari?)

Infine un appunto più tecnico che ci fa osservare un architetto di Spezia:

I vostri dubbi sono tutti condivisibili!
Se aggiungiamo anche la questione dell’aver inserito nel disciplinare a pagina 16 la frase “IL RIBASSO UNICO PERCENTUALE SULLIMPORTO POSTO A BASE DI GARA HA EFFETTO AI SOLI FINI DELLAGGIUDICAZIONE ” (il maiuscoletto è degli estensori del bando), abbiamo chiuso il cerchio!  In pratica, per come è posta la frase, il ribasso sarebbe valido solo per aggiudicarsi l’appalto, se poi i costi lieviteranno in fase di esecuzione sino a tornare alla cifra massima dei 640mila€..”

Insomma, noi siamo andati a parlare con i compilatori del Bando dott.ssa Benacci e Ingegner Bertella di Sarzana il 5 agosto e aspettiamo ancora risposta; abbiamo poi incontrato il Dirigente dell’Area 3 e abbiamo anche parlato con Fiasella al telefono e tutti ci hanno promesso di ricontrollare e si sono detti disponibili a rivedere alcuni punti del bando. Ma non abbiamo ancora avuto notizia. Aspettiamo risposta anche dall’Autorità di gestione della Regione Liguria a cui abbiamo segnalato le nostre perplessità sull’appalto che utilizza fondi UE. Ma essendo agosto gli uffici sono chiusi o in ferie. Funzionano solo gli uffici che fanno gli appalti a quanto pare…

Intanto un consigliere dell’opposizione del Comune di Sarzana ci ha chiamato per chiedere documentazione.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.