Dopo il caso Ratti, quali provvedimenti ha adottato il Comune della Spezia?

LA SPEZIA- La nota vicenda Ratti si è conclusa e delle sentenze si deve semplicemente prendere atto. Piaccia o non piaccia, le sentenze della Magistratura sono un fatto incontrovertibile. Anche in questo caso è importante prendere atto di ciò che si dice nella sentenza: poiché nel comportamento della dottoressa Ratti non è stato riscontrato nulla di penalmente rilevante, da questa premessa il Giudice ha dedotto logicamente l’assoluzione. Resta però un fatto altrettanto incontrovertibile: la Pubblica Amministrazione, nell’interesse dei cittadini, deve predisporre per il futuro un sistema di garanzie contro il ripetersi di situazioni analoghe. Chiedo di conoscere quali provvedimenti in proposito abbia adottato il Comune della Spezia e, nello spirito di una collaborazione costruttiva, propongo al Signor Sindaco, come ha fatto sorprendentemente per la vasca di piazza Europa, di chiedere i suggerimenti tecnici ai cittadini per garantire al Comune una migliore efficienza.

Mario Bonelli , attivista Movimento 5 Stelle

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.