Spezia, prima amichevole a Moena

Nel tardo pomeriggio di ieri è andata in scena a Moena, sede del ritiro aquilotto, la prima amichevole dello Spezia contro una selezione sudamericana di giocatori in cerca di occupazione. Risultato a parte, che in questo periodo va preso con “beneficio d’inventario” con i mille motivi del caso, gli aquilotti hanno messo in evidenza la parte giovane del gruppo, con una buona reazione da quei calciatori provenienti dal settore giovanile spezzino. Mister Bjielica si è dimostrato soddisfatto per quello visto in campo contro la formazione del BrasilSoccerTour, per la cronaca il match si è chiuso 5-2 per gli aquilotti (le reti spezzine di Ebagua, Ciurria, Catellani su rig., Nura, Sadiq).

Intanto in città prosegue la campagna abbonamenti: superato il tetto delle 2000 tessere sottoscritte, la vendita continua anche se lentamente. Da qui a fine agosto comunque il tempo è abbondante, si vedrà alla fine se il numero di abbonamenti registrerà il record negativo dei campionati di serie B dello Spezia.

Sul fronte mercato ora è ufficiale: il giovane difensore islandese Magnusson ritorna alla Juventus, ma la sua destinazione, come prevista è Cesena.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.