Ricordo della battaglia del Lago Santo domenica 20 luglio

LAGO SANTO– Il Comitato Unitario della Resistenza, l’Anpi di Parma e il Museo audiovisivo della Resistenza Massa Carrara e La Spezia, organizzano per domenica 20 luglio un manifestazione a settant’anni dalla battaglia partigiana del Lago Santo. La battaglia durò due giorni, il 18 e 19 marzo 1944: nove partigiani, guidati da Dante Castellucci “Facio”, riuscirono a resistere, nel rifugio del Lago Santo, a un assalto di oltre ottanta militari nazisti.

Il programma della manifestazione è il seguente:

ore 10 raduno dei partecipanti al rifugio Lagdei e arrivo al Lago Santo in seggiovia o da sentiero

ore 11,30 interventi di:

un rappresentante dell’Anpi di Parma

Giorgio Pagano, copresidente del Comitato Unitario della Resistenza della Spezia

Maurizio Fiorillo, del comitato scientifico del Museo audiovisivo della Resistenza Massa Carrara eLa Spezia

Sarà presente Pietro Gnecchi, partigiano “Bedonia”, eroe del Lago Santo

Pranzo al sacco o al Rifugio Mariotti (su prenotazione)

La manifestazione si terrà domenica per collegarsi idealmente alla cerimonia di martedì  22 luglio ad Adelano di Zeri, in ricordo e in onore di Dante Castellucci “Facio” nel settantesimo anniversario della morte. La cerimonia si terrà alle 17,30. A “Facio” è dedicato anche lo spettacolo teatrale della Compagnia degli Evasi “Cuore d’oro silenzio d’argento”, la cui prima nazionale si terrà al cinema Moderno di Sarzana martedì 22 luglio alle 21,30.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.