Porto spezzino, Forcieri riceve una delegazione del Porto di Osaka

LA SPEZIA– Una delegazione giapponese dell’Osaka Port e Harbor Welfare Association è stata accolta dal Presidente  Lorenzo Forcieri nella sede dell’Autorità Portuale della Spezia. La delegazione, che si occupa dell’assistenza ai lavoratori e marittimi del porto di Osaka, era guidata dal Presidente Tadahiko Konoike  ed ha fatto visita, oltre che all’Autorità Portuale ,anche al terminal LSCT ed alle infrastrutture dello scalo spezzino.
Lo scopo della visita è stato quello di comprendere le modalità gestionali dei principali porti europei della UE, compresi gli aspetti legati alle operazioni portuali come quelle dei traffici specializzati e del traffico passeggeri, confrontando così le diverse esperienze in questo campo anche nel settore del welfare.
Il porto di Osaka è il quinto scalo per importanza in Giappone con una movimentazione annua di 84 milioni di tonnellate e 2,1 milioni di teus.


Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.