Bucchioni (PRC): mozione urgente al Consiglio Comunale sui sommozzatori VVFF

LA SPEZIA–  Nel Consiglio Comunale di stasera, 11 luglio, il capogruppo di Rifondazione Comunista, Edmondo Bucchioni, presenterà una mozione urgente che riguarda  il nucleo sommozzatori e distaccamento portuale Vigili del Fuoco. Bucchioni chiede che il Sindaco si faccia tramite, nei confronti del Ministero dell’Interno, affinché il nucleo sommozzatori VVF della Spezia sia preservato e ne venga ampliato l’organico, coprendo le 24 ore almeno nel periodo che va da maggio ad ottobre.; e inoltre  richiede il passaggio ad una categoria superiore (visto il notevole flusso di navi da crociera) del porto della Spezia, con conseguente passaggio del distaccamento portuale VVF ad un livello che consentirebbe l’aumento di organico, perché i Vigili del Fuoco siano preparati ad intervenire sulle grandi navi da crociera che attraccano puntualmente nel Golfo della Spezia. La mozione, infine, si sottolinea che il Comando VVF della Spezia è uno dei pochi ad avere un simulatore navale per corsi specialistici ed esercitazioni: la vera mancanza è nell’organico dei Vigili del Fuoco.

Le motivazioni per cui Bucchioni presenta tale mozione sono le seguenti:

–  il taglio agli organici dei Vigili del Fuoco ed in particolare l’annunciata soppressione del nucleo sommozzatori della Spezia.

– il porto spezzino è diventato un baricentro internazionale delle crociere.

–  le ultime vicende di cronaca che riguardano il salvataggio di due persone grazie all’intervento dei sommozzatori e della motobarca dei Vigili del Fuoco.

– il nostro territorio è purtroppo soggetto ad alluvioni e smottamenti.

La convocazione completa: www.comune.sp.it e il question time del MoVimento 5 Stelle su Acam.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.