"San Giorgio e il Drago" al Castello San Giorgio sabato 12

LA SPEZIA–  Sabato 12 luglio dalle 18.00 alle 24.00 si svolgerà, nella suggestiva cornice del Castello di San Giorgio della Spezia, la seconda edizione della festa medievale “San Giorgio e il Drago”, all’interno della rassegna serale “Notti al Castello“.

L’evento viene realizzato grazie alla sinergia fra il Museo del Castello e l’Associazione Culturale “Fanti di Spade” e prevede l’allestimento nel parco del castello di un accampamento medievale ligure di fine XIII secolo ricostruito a regola d’arte, comprensivo di tende sia civili che militari “abitate” da numerosi figuranti con costumi filologici.
A partire dalle 18.00 viene proposto un ricco programma di eventi rivolti sia al pubblico più giovane che a quello adulto, realizzato in collaborazione con la Coop Zoe e con le Associazioni Fanti di Spade di Ameglia, i Flos Duellatorum” di Chiavari e i “Gatteschi” di Genova,.
I laboratori per i bambini comprendono la “fucina dell’armaiolo”, a cura della Coop Zoe, dove i bambini si cimenteranno nella costruzione di riproduzioni di spade, scudi ed elmi, la “vestizione del cavaliere” presentata dai Fanti di Spade e le prove di tiro con l’arco sotto la guida esperta di Andrea Sassarini.
Novità di quest’anno sono il laboratorio, a cura di Sara Lenzoni e di Gianfranco Berghich, che premetterà di lavorare come dei cartai medievali e realizzare uno speciale libricino rilegato, la bottega del pittore, a cura di Valerio Simini, che trasformerà i bambini in artisti medievali ispirandosi al tema della leggenda di San Giorgio e il drago e, infine, le lezioni di “Danze medievali”, a cura dell’Associazione Culturale Fanti di Spade.
Per la prima volta verranno proposti incontri specifici per gli adulti che uniranno la parte teorica di spiegazione ad un’esperienza pratica sviluppando i seguenti temi: l’evoluzione dell’elmo dal X al XIV secolo, a cura dell’Associazione Culturale Fanti di Spade, la dimostrazione di calligrafia medievale, a cura di Mattia Enea Solari e il banco del notaio, a cura di Daniele Calcagno.
Seguirà la sezione dedicata allo spettacolo con la partecipazione degli Arcieri e Falconieri di Massa che presenteranno l’esibizione dei falchi e dei rapaci; verrà quindi offerto il magico spettacolo di focoleria, a cura “Animae Ignis”; si potrà poi apprezzare la musica medievale dal vivo a cura del gruppo musicale Prodzopa e arricchiranno la serata le esilaranti apparizioni di “l’Angelo & il Profeta” a cura di Memento Ridi gli Acchiappatutti.
Tutti i presenti potranno cenare sulla terrazza del Castello e gustare le specialità preparate per l’occasione dall’agriturismo “La Debbia” di Rocchetta Vara.
Infine il “clou” della serata sarà raggiunto con i duelli dimostrativi organizzati dai “Fanti di Spade” della Val di Magra, dai “Flos Duellatorum” di Chiavari e dai “Gatteschi” di Genova, i quali, oltre a dare un’impronta accurata e puntuale dell’ambientazione e del contesto (si faceva riferimento infatti al medioevo ligure compreso nel periodo 1280-1310), coinvolgeranno e divertiranno il pubblico presente. Nel parco saranno allestiti dei banchi di lavorazione e vendita di prodotti ispirati alle produzioni medievali.
Chi lo desidera, può entrare maggiormente nell’atmosfera della serata travestendosi con abiti medievali. Il programma completo qui: San Giorgio e il Drago.

INFO:
Costo ingresso, comprensivo di spettacoli e laboratori: 5 euro adulti, 3 euro bambini.
Museo Civico del Castello di San Giorgio
via XXVII Marzo – La Spezia
Tel. 01 87.751 1 42 e 0187.778544 chiedendo di Donatella Alessi
sangiorgio@laspeziacultura.it – museodelcastello.spezianet.it

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.