Flavio Nespi e Vinicio Ceccarini: collaborazione per una novella

LA SPEZIA- Flavio Nespi, nato a Parma, vive e lavora a Milano. Fin da giovane si è dilettato con il disegno a china e negli anni ’90 ha iniziato a esporre a Milano con la galleria la Nuova Sfera, partecipando a molte mostre in diverse città, in particolare  a due edizioni della MiArt a Milano. Diventato in seguito fotografo professionista, ha esposto più volte le sue opere.
Dopo una pausa di circa 20 anni ultimamente ha  ripreso a disegnare con tavoletta grafica, cercando l’essenziale nei tratti e nelle forme.

Ha recentemente illustrato la novella “La strana storia di una macchina fotografica caduta nel fiume Ceno e di come scoprire l’infinita bellezza delle cose che ci circondano” di Vinicio Ceccarini, che Nespi ha ringraziato così: “Ringrazio Vinicio Ceccarini per aver realizzato questa simpatica novella su di me, la cosa che mi ha colpito è che è riuscito ad individuare il motivo per il mio riavvicinamento alla pittura, senza conoscermi di persona“.

Per leggerla: www.camaleo.com

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.