Spezia, soffia il vento croato

LA SPEZIA– Con la data di ieri si sono ufficializzate le comproprietà del calcio mercato estivo. Anche lo Spezia ha provveduto a muoversi in tal senso. Definitivi gli arrivi in aquilotto di Giannetti, Baldanzeddu, Migliore con la conferma di Valentini e Magnusson. Operazioni complicate e strane, se si considera l’astinenza tecnica voluta dalla società con le figure del ds e del mister in stand by, dettate dalla decisione di questi ultimi giorni e ore della proprietà. E’ vero, infatti, che mister Mangia e il direttore sportivo Romairone sarebbero al capolinea della loro carriera in aquilotto. Il “braccio destro” del patron Volpi, il croato Miskovic prenderebbe in gestione la società spezzina portando tanto di croato: dal mister al direttore sportivo per non parlare degli arrivi di calciatori dal Rijeka, essendo presidente della società croata del proprietario Volpi. Staremo a vedere ma intanto la tifoseria, manco a dirlo, è in fermento per l’ennesimo “ribaltone” dell’era Volpi. A ore si attendono notizie ufficiali per dare il via alla stagione sportiva 2014-2015, la terza consecutiva in serie B.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.