"Il sogno di Wagner" in mostra al Castello San Giorgio

LA SPEZIA– Giovedì 12 giugno alle 18 verrà inaugurata presso il Castello San Giorgio la mostra “Il sogno di Wagner – Caricature su vita e opere di Richard Wagner” del cartoonist Matthias Ose. Nato a Meiningen in Turingia, Ose vive nella città gemellata di Bayreuth dal 1992. Dal 1997 ha esposto in varie sedi a Bayreuth quali Villa Wahnfried e il Freimaurermuseum, presso il Wagner-Museum di Lucerna, il Lohengrinhaus di Graupa (Pirna), Palazzo Albrizzi a Venezia, a Berlino, Lipsia, Meiningen, a Schwarzenberg in Austria nell’ambito della “Schubertiade”. Nel 2000 ha ricevuto il Premio della cultura del Frankenbund e nel 2003 il Premio della cultura della Città di Bayreuth. Il sito http://www.matthias-ose.de/ raccoglie esempi delle sue graziose, ironiche creazioni.
In occasione dell’inaugurazione della mostra il professor Raffaele Mellace, musicologo, terrà una conferenza dal titolo: “Nulla resti in silenzio: l’uomo, la natura e il mondo nell’opera di Richard Wagner”. Il professor Mellace, docente di Musicologia e Storia della musica presso l’Università di Genova, ha rivolto i suoi interessi scientifici al teatro musicale dal Sette al Novecento, alla musica sacra del Settecento, alle relazioni tra letteratura e musica nel Novecento italiano. Si è occupato in particolare di Johann Adolf Hasse, Pietro Metastasio, Johann Sebastian Bach, Georg Friedrich Händel e, in tempi più recenti, Carlo Goldoni, Niccolò Jommelli e Giuseppe Verdi.
Seguirà una esibizione dei borsisti Richard Wagner 2013 e 2014: Giovanni Battista Colliva, clarinetto; Valentina Renesto, sassofono. Tramite le borse di studio assegnate dall’Associazione Richard Wagner, presieduta dalla dott.ssa Maria Cristina Failla, già diversi giovani musicisti spezzini hanno avuto la possibilità di assistere agli spettacoli del Festival di Bayreuth.

La mostra sarà aperta fino al 27 luglio con orario 10.30-13.30; 17-20 (chiuso martedì e lunedì pomeriggio).
La manifestazione è organizzata da ACIT, Associazione Richard Wagner della Spezia, Conservatorio “G.Puccini”, Istituzione per i Servizi Culturali del Comune della Spezia, Museo del Castello, Goethe-Institut. Sarà presente il dott.Claus Lüdenbach, del Goethe-Institut di Roma.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.