WORKSHOP FOTOGRAFICO E TEATRALE IN SERBIA a cura di ARCI cultura e sviluppo

Riceviamo e pubblichiamo informazione su Campi di lavoro artistico a cura dell’ARCS – Arci Cultura & Sviluppo che promuovono la solidarietà e la cooperazione internazionale e, attraverso l’implementazione di attività concrete sul terreno, sviluppano valori quali il dialogo interculturale, la collaborazione e la pace.
Oltre alla realizzazione di questi obiettivi specifici, il campo ha una natura formativa che incoraggia l’educazione sociale, la promozione culturale e l’arricchimento reciproco. Contestualmente ai campi di lavoro, ARCS organizza altri tipi di esperienze internazionali come i  workshop, che con i campi di lavoro condividono l’ottica di conoscenza e coinvolgimento dei partecipanti nel contesto locale. Chi prende parte ad uno dei workshops proposti e organizzati da ARCS, ha l’opportunità di formarsi in uno specifico ambito artistico e culturale.

ATTIVITA’:

Il campo si divide in 2 parti: la prima a Novi Sad e la seconda a Belgrado. Workshop fotografico “Po Novom Sadu” Novi Sad – 14-19 Luglio
A Novi Sad i partecipanti potranno conoscere la città attraverso gli obiettivi delle loro macchine fotografiche. Durante i cinque giorni di campo si alterneranno lezioni teoriche ad esperienze dirette sul campo, volte a scoprire i diversi aspetti della città e della sua vita culturale. In particolare a luglio è l’EXIT Festival a rendere l’ambiente straordinariamente dinamico grazie ai numerosi giovani provenienti da tutto il mondo. I partecipanti risiederanno presso il Centro Giovanile della Vojvodina che ha sede presso uno dei beni confiscati a Darko Šarić (criminale del narcotraffico internazionale), ora gestito dal Centro Culturale Studentesco di Novi Sad

Coordinatore: Milan Sekiz ha 27 anni ed è di Novi Sad. Coltiva da sempre la passione per la fotografia poi diventata, nel corso di studi ed approfondimenti tecnici, la sua professione. Milan è un giovane graphic designer serbo che cura il sito http://www.linetoform.com dal 2006.

Centro Culturale studentesco di Novi Sad 
SKCNS – Studentski Kulturni Centar è un punto di riferimento associativo per i giovani di Novi Sad. I suoi attivisti lavorano nel campo della letteratura, delle arti visive e della musica, puntando su valori artistici profondi e alternativi e promuovendo giovani talenti. Il centro coopera con diverse organizzazioni per organizzare esposizioni, esibizioni teatrali e festival musicali. Dal 2010 lo SKCNS gestisce 2 spazi in città: la Fabrika – ex magazzino ora sede di eventi culturali; e il Centro Giovanile della Vojvodina dove i volontari saranno ospitati durante lo svolgimento del workshop fotografico.

Workshop teatrale “Pane, amore ed anarchia” – Belgrado 20-26 Luglio
l workshop sarà incentrato su tematiche inerenti al cibo e all’alimentazione, collegate all’Expo di Milano 2015. In particolare verrà analizzata la questione della manipolazione industriale, culturale e mediatica del cibo grazie ad una rielaborazione creativa del testo di Dario Fo “Morte accidentale di un anarchico”.
Il laboratorio è pensato per tre differenti sottogruppi che si incentreranno su regia, musica e composizione, scenografia. I tre gruppi lavoreranno in stretto contatto tra loro, in vista dell’allestimento di una rappresentazione completa dal punto di vista drammaturgico, musicale e scenografico.

Tutte le attività si terranno all’interno della Šećerana, una ex fabbrica di zucchero dalla quale sono stati ricavati diversi spazi di socializzazione dedicati ad attività culturali.

Coordinatori artistici:
Gordana Lebović: autrice, regista e produttrice teatrale. Si occupa di sperimentazione e di ricerca teatrale ponendo in collegamento il teatro contemporaneo con altre discipline artistiche. I suoi spettacoli sono stati rappresentati in teatri nazionali e festival internazionali.
Vedran Vučić: si occupa di tecnologia applicata all’analisi, alla sintesi e alla trasformazione del suono nelle arti sceniche. Ha composto musiche per numerose rappresentazioni teatrali, spettacoli di danza contemporanea e altri tipi di performances. Oltre alla pubblicazione di articoli per diverse riviste, lavora nell’applicazione dell’informatica e della robotica in ambito artistico.
Isidora Spasić: laureata in scenografia all’Accademia di Belle arti di Brera, ha realizzato allestimenti scenici, scenografie e costumi per numerose rappresentazioni teatrali, cortometraggi e video per Italia e Serbia.

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.