Rifondazione Comunista: non ci stupisce l'inchiesta sulle nomine ATC

LA SPEZIA– L’inchiesta sulle presunte irregolarità in Atc non ci coglie di sorpresa. Da tempo infatti Rifondazione ha politicamente denunciato le palesi incongruenze di gestione tenute in questi anni dalla dirigenza di Atc.  In consiglio comunale (e non solo) più volte abbiamo puntato l’indice sui numerosi conflitti d’interesse di cui è responsabile l’amministrazione comunale, con il sindaco Federici in prima persona. Oggi auspichiamo che gli organi competenti facciano piena luce sull’azienda di trasporto pubblico spezzino. Non vogliamo fare quelli che “l’avevano detto“, chiediamo solo giustizia nei confronti dei cittadini, gli unici autentici proprietari di un patrimonio pubblico quale è Atc.

(Segreteria Provinciale Prc La Spezia)

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.