Inaugurata alla Pinacoteca dell'Accademia Albertina di Torino la mostra A fiordipelle

TORINO– Un anno ricco di iniziative questo per l’Accademia di Belle Arti di Torino che con la presidenza di Fiorenzo Alfieri già assessore alla cultura del Comune di Torino e la direzione di Salvo Bitonti regista cinematografico e teatrale, sta promuovendo iniziative di altissimo livello portando agli artisti del futuro che qua iniziano la loro formazione, momenti di riflessione, studio e di ricerca.

Da oggi 30 maggio è aperta la mostra A fiordipelle curata dai docenti dell’Accademia Roberta Merlino, Leonardo Girardi, Lea Santarcangeli e Fernanda Tartaglino sul tema dello “scarnificato” nelle opere d’arte.

La mostra vuole affermare con coraggio che anche uno studio anatomico può divenire espressione artistica, al di là del riferimento illustrativo, comunicando introspezione e passione. Lo scorticato di un personaggio o il semplice studio osteologico guidano l’osservatore a scoprire una nuova sensibilità di lettura dell’opera d’arte.In mostra opere di numerosi allievi della classe di Anatomia Artistica che si sono ispirati proprio alle pitture presenti all’interno della collezione della Pinacoteca. I disegni degli allievi dialogano con l’antico in un allestimento particolarmente felice e di impatto..

Il direttore Salvo Bitonti.

La Pinacoteca, parte integrante della stessa struttura dell’Accademia, come sottolineato dal direttore prof. Salvo Bitonti, ritorna ad essere un laboratorio della didattica e della ricerca come era due secoli fa.

Sede:
Pinacoteca Albertina
Via Accademia Albertina, 8 -Torino

Orari di apertura:
tutti i giorni ore10,00 – 18,00
giorno di chiusura: mercoledi

Info:
pinacoteca.albertina@copatitalia.com
tel: +39 011 0897370

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.