“Antichi Misteri: la conquista dell’Immortalità”, una conferenza dell'Associazione Archeosofica

LA SPEZIA – La mentalità religiosa degli antichi popoli, come gli Egiziani e i Greci, si basava su alcuni principi fondamentali, quali la credenza in un Dio creatore e custode dell’intero universo, e la credenza nella sopravvivenza dell’anima umana, il cui destino, beato o infelice, sarà proporzionato al suo operato sulla terra.
La vita terrena veniva sentita come una preziosa occasione per una suprema conquista: l’immortalità e la vita luminosa in unione con la divinità stessa. Conquista possibile attraverso la graduale istruzione che l’uomo e la donna ricevevano partecipando alla vita sacra che si svolgeva nei Santuari, nascosta dietro ai cosiddetti “Misteri”.

L’incontro si terrà presso la sede dell’Associazione Archeosofica (via Crispi 99, La Spezia), giovedì 29 maggio, ore 21.00. Ingresso libero.

Per info:info.laspezia@boxletter.net

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.