Sposalizio del mare, a Cervia la 570° edizione

CERVIA– Lo Sposalizio del Mare è per Cervia non solo una celebrazione rituale, ma la mirabile espressione della vitalità di una terra, che nell’indissolubile legame con il mare trova le sue origini e si proietta nel futuro.

Dal 29 maggio all’1 giugno la cittadina romagnola si animerà con il 570° Sposalizio del Mare che enfatizza le origini leggendarie ed i suoi rapporti con la tradizione veneziana. Attraverso incontri e spettacoli sullo Sposalizio del Mare rivivrà la storia di Cervia.


La prospettiva è comunque rivolta al futuro e al legame con l’Europa dei popoli e delle culture. Cervia, come ormai è tradizione, ospiterà infatti una delegazione europea per assistere alle celebrazioni.

Ospite d’onore dell’edizione 2014 sarà la Francia ed in particolare il suggestivo comprensorio del Pays Beaujolais, rappresentato a Cervia da una delegazione del capoluogo, Villefrance-sur-Saone, e delle splendide cittadine di Oingt e Lachassagne.
Il Pays Beaujolais è una regione situata a nord di Lione, conosciuta in tutto il mondo per la produzione vitivinicola e per gli splendidi paesaggi caratterizzati da vallate disseminate di villaggi di pietre dorate.

Il comprensorio francese ha da anni rapporti con la Romagna nel campo dell’enogastronomia, sempre di eccellenza, partecipa e organizza diverse iniziative, che nel tempo hanno creato un forte legame di amicizia fra i due territori.

Il programma completo è visitabile sul sito www.cerviasposaliziodelmare.it, sul quale sarà possibile anche seguire la diretta in streaming.

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.