Renzi e Berlusconi contro Beppe Grillo, la paura fa novanta!

LA SPEZIA – Gli ultimi giorni che precedono le elezioni sono sempre i peggiori, quelli dove i professionisti della politica danno il peggio di se, cercando di colpire gli avversari su qualunque cosa. Silvio Berlusconi accusa Beppe Grillo di essere un assassino e un evasore fiscale, Matteo Renzi invita a votare chiunque ma non i buffoni, idem la sua compagna di partito e deputata Alessandra Moretti che si raccomanda: votate chi volete, anche il Nuovo Centro Destra di Angelino Alfano (il cui candidato europeo per la Campania Paolo Romano è stato arrestato da poche ore per tentata concussione ndr) o Forza Italia,  ma non il Movimento Cinque Stelle.

Piuttosto votate il Partito che fino ad oggi il Pd ha indicato come il nemico pubblico numero uno, ma non votate quello che davvero sancirebbe un cambiamento e una vera rottamazione!

Questa si chiama paura di perdere, paura perchè se  davvero in Europa vincerà il Movimento Cinque Stelle le ripercussioni ci saranno anche a livello locale e nazionale, potrebbe essere davvero la base per un cambiamento radicale.

Quindi, siccome quelli che hanno lasciato il Paese in mano alle Mafie mandandolo in rovina sono il Pd e il PdL, personalmente invito a votare chiunque altro ma NON il Pd, il PdL e il Nuovo Centro Destra. Questi l’occasione di fare l’hanno avuta per tanti anni e hanno fatto dei gran danni, adesso è il momento di dare l’opportunità ad altri.

 

 

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.