“Donne senza trucco”: la Compagnia degli Evasi a Ortonovo

Dopo la recente replica al Teatro Comunale di Vicenza, sabato 17 maggio alle ore 21:30 con ingresso ad € 10 , torna in provincia lo spettacolo teatrale “Donne senza trucco” della Compagnia degli evasi, allo Spazio Made in via Morucciola 36 a Dogana di Ortonovo (SP). Ci sarà, dalle ore 20, anche possibilità di cenare. Costo cena: da 15 euro.
<<Lo spettacolo strutturato in tre monologhi, interpretati da Elena Mele, Mafalda Garozzo e Vanessa Leonini, con musiche dal vivo eseguite da Elisa Cantoni al flauto traverso e Roberta Castelli al violoncello>> dice l’autore Marco Balma <<narra le storie di tre donne e dei loro pensieri davanti ad un specchio. Si truccano. Lo fanno per motivi diversi, ma i movimenti lenti e la concentrazione richiesta per portare a termine nel modo migliore questa piccola operazione, permette loro di mettersi a nudo con se stesse, confessando i loro pensieri più intimi, ed esternando quelle qualità che le rendono fiere di essere donne. Le difficoltà, le soddisfazioni, il rapporto con i figli, con l’altro sesso, con il lavoro. Le debolezze, i dubbi, ma più spesso la determinazione, necessaria più che mai nella società odierna, per rimanere al passo, per non essere travolte, per non perdere la propria identità. Ed allora anche il trucco, che aveva funzione liberatoria cessa il suo scopo e lentamente le tre donne procedono a struccarsi per rendere finalmente a se stesse la loro dimensione migliore. Quella appunto di donne senza trucco. E senza trucchi>.

Il progetto “Donne senza trucco” dice l’attrice Vanessa Leonini, è la naturale estensione delle giornate organizzare nel 2012 dall’Ente Bilaterale del Turismo e del Terziario a La Spezia, nelle quali fu proposto un viaggio nel mondo femminile con interventi , riflessioni e conversazioni tematiche, il cui filo rosso fu generato annodando pensieri e approcci disciplinari diversi. Lo spettacolo riproposto dagli Evasi, liberamente ispirato a donne testimoni di modi diversi di interpretare ruolo sociale, lavoro e impegno famigliare, prosegue dunque questo filo concettuale, facendoci entrare non solo nella vita ma anche nell’anima di tre donne, ciascuna delle quali rappresenta una fase esistenziale, scelte, desideri e un universo che sempre riesce a sorprendere per la sua meravigliosa.

Info e prenotazioni 3480623580.

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.