Pannelli storici della Batteria Chiodo a cura dell’Associazione Dalla Parte dei Forti

La Batteria militare “Generale Chiodo”, realizzata dal Genio Militare come postazione anti-nave per la difesa orientale del golfo nei primi anni del Novecento, è stata ristrutturata grazie al Parco di Montemarcello Magra. Dal giorno della sua inaugurazione, il 10 maggio 2014, è diventata una struttura ricettiva.

Gli interventi di restauro delle strutture originarie della Batteria ne hanno assicurato la conservazione, promuovendo la conoscenza e l’afflusso turistico di un bene importante dal punto di vista storico, culturale, architettonico e del paesaggio. Vista appunto l’importanza “storica” del sito, l’Ente Parco di Montemarcello Magra ha commissionato all’Associazione “Dalla Parte dei Forti” una serie di pannelli illustrativi che rendano comprensibili a turisti e visitatori la destinazione d’uso dei locali, le loro funzioni, l’armamento e l’evoluzione della Batteria.

L’autore dei pannelli è Stefano Danese, coadiuvato da Andrea Argenti; la veste grafica è di Adele Crovara, mentre all’allestimento hanno provveduto Fabio Scattina e Paola Paoletti, tutti membri dell’Associazione spezzina presieduta da Saul Carassale.

Questa iniziativa permetterà ai fruitori del sito di capire meglio il luogo, quello che è e soprattutto quello che è stato.

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.